Prima Categoria – X Martiri subito corsara con gol di Bigoni F. e Lenzi: Conselice – X Martiri 1 -2

A.C. CONSELICE – X MARTIRI : 1 – 2
A.C.CM CONSELICE : Bortrolotti,Circassia (58’ Chafiq),Forni,Piloni,Raspadori,Cham,Donati (58’ Marocci),Sekou (48’ Iurescia), Gulini,Argentini , Nistor (45’ Camara)
A DISP. : Bisceglia,Rossi,Ciani,Melandri. ALLENATORE: Cevenini
X MARTIRI ASD:Bigoni A.,Gamboni,Bellinati,Fumarola,Pastore,De Cristofaro,Bigoni F.( 60’ Fosca),Berveglieri (84’ Signorini),Curarati(70’ Panzetta),Lenzi(80’ Perinelli),Punzetti
A DISP. : Soave, Pavinato,Komarov,Tumino. Allenatore : Battaglia
RETI : 16’Bigoni F. (XM ) , Bigoni. F ( XM), 83’ Iurescia (rig) ( C )
AMMONITI: A.C CONSELICE : Gulini
ARBITRO : Conte (Lugo )
La prima giornata di campionato vede subito alla ribalta la X Martiri di mister Battaglia che espugna il difficile campo di Conselice per 2 a 1. Un’altra partita più che positiva per i porottesi, che da continuità ad un percorso iniziato due anni fa. 
Un inizio da brividi per la formazione ferrarese che già al al 5′ potrebbe capitolare per  un rigore a favore dei padroni di casa, ma per fortuna la conclusione non è forte e  l’ottimo  Bigoni ben piazzato para facilmente “Un episodio che influisce negativamente sui padroni di casa”.  I biancoazzurri  dominano il primo tempo e al 16′ vanno in vantaggio  con una azione corale che porta Bigoni F. al tiro, una conclusine  dal limite di sinistro che batte il portiere di casa. Dieci minuti dopo un’altra splendida azione porta al raddoppio: è ancora  Bigoni F.  che con un bel colpo di testa spiazza Bortrolotti. Si va al riposo con il doppio vantaggio
Nel secondo tempo è  il Conselice a fare la partita, un Conselice che prende  le misure agli uomini di mister Battaglia e si rende pericoloso in più di una occasione cercando il gol con insistenza, ma la retroguardia tiene bene e la X Martiri non si fa schiacciare. Il  gol per il Conselice arriva solo  all’83’ per un rigore concesso dall’arbitro  su una uscita fallosa del portiere Bigoni su Marocci, dal dischetto Iurescia che questa volta non sbaglia portando i suoi sul 1 -2. Gli ultimi minuti sono di sofferenza,  però non c’è più tempo e la partita finisce con la vittoria sudata e meritata della X Martiri.